Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 14:31 METEO:SIENA-1°7°  QuiNews.net
Qui News siena, Cronaca, Sport, Notizie Locali siena
lunedì 30 gennaio 2023
Tutti i titoli:
corriere tv
I consigli estetici di De Luca a Bonaccini: «Lo voto, ma spunti quella barba e si tolga gli occhiali a goccia»

Cronaca lunedì 28 novembre 2022 ore 11:15

Non paga 80 euro di taxi e fugge nella notte

L'uomo, un 25enne di Poggibonsi, ha usato il mezzo perché era ai domiciliari, ma aveva deciso di fare lo stesso una capatina a Siena



SIENA — Una fuga notturna per prendersi qualche ora di libertà che però non è andata bene, perché i carabinieri lo hanno rintracciato e fermato dopo la segnalazione di un cittadino.

È successo la notte scorsa in centro a Siena, nel corso di uno dei servizi straordinari di controllo del territorio disposti dal Comando Provinciale Carabinieri di Siena, per la prevenzione dei reati. I militari alle ore 3,30 circa mentre effettuavano un posto di blocco sono intervenuti su richiesta di un tassista che segnalava di aver trasportato a bordo del proprio mezzo, da Poggibonsi a Siena, un passeggero che era scappato senza pagare la corsa di 80 euro.

Gli accertamenti hanno permesso di risalire all’identità del passeggero scoprendo che si trattava di un giovane 25enne italiano, colpito da un provvedimento di arresti domiciliari. L'uomo, che aveva deciso di fare un giro fuori nella città del Palio violando tra l'altro la misura restrittiva, è stato presto individuato dai carabinieri anche grazie alla visione delle telecamere di videosorveglianza e poi riconosciuto dal conducente del taxi.

Il 25enne di Poggibonsi è stato denunciato per il reato di evasione, nonché per quello di insolvenza fraudolenta. 


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Un decesso registrato nelle ultime 24 ore interrompe la tregua. Calano i ricoverati nei reparti ordinari e nelle terapie intensive, 17 in meno da ieri
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Adolfo Santoro

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Cronaca