Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 14:00 METEO:SIENA15°31°  QuiNews.net
Qui News siena, Cronaca, Sport, Notizie Locali siena
martedì 18 giugno 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Il caffè costa troppo e il cliente getta bicchiere in faccia alla cameriera. Che si vendica così

Attualità giovedì 23 marzo 2023 ore 14:13

Torna "FiguriAMOci Siena il Fantino"

La raccolta di figurine sta per tornare a far impazzire i senesi. Quest'anno saranno i fantini a fare la gioia dei contradaioli



SIENA — Torna l’attesissimo album di figurine edito dalla Casa editrice Il Leccio, e patrocinato dal Comune di Siena. La quinta edizione, quest’anno dedicata alla figura del fantino, è stata presentata oggi a Palazzo Berlinghieri dall’assessore al Turismo e Commercio Stefania Fattorini, dall’assessore alle Politiche Giovanili Clio Biondi Santi, Carlo Covati per Il Leccio e dagli autori dei testi: lo storico Giovanni Mazzini e Massimo Bianchi dell’Università degli Studi di Siena.

"Un progetto editoriale – ha aperto Fattorini – ricco di contenuti, dal quale emerge in maniera evidente la volontà di far conoscere i tanti valori, storici e culturali, che la collettività senese riesce e mantenere e ampliare nel tempo. Questo Album non attirerà solo l’attenzione di appassionati contradaioli e collezionisti, perché per il taglio scientifico e la cura editoriale con i quali si presenta, diversi saranno i pubblici che potrebbero essere interessati a conoscere i numerosi aspetti storici che troviamo all’interno delle sue pagine".

"Emozionata - così si è dichiarata l’assessore alle Politiche giovanili Clio Biondi Santi - Ne ho seguito la nascita e ne ho visto la crescita durante questi cinque anni. Rappresenta un’importante iniziativa perché attraverso lo scambio delle figurine si innescano importanti momenti di socializzazione e di interscambio di conoscenze a livello generazionale. Il mio ringraziamento va a tutti coloro che hanno lavorato per questa quinta edizione. Ed ora inizi la ricerca e lo scambio delle figurine".

Una figura, quella del fantino, il cui ricordo ha attraversato i secoli. Personaggi diventati famosi non solo per le vittorie riportate ma, anche, per le loro peculiarità caratteriali. Come i precedenti Album, FiguriAMOci Siena-Il Fantino, mantiene la sua marca prettamente divulgativa, diventando così uno straordinario mezzo in grado di trasmettere, attraverso ben 554 fotografie, molte delle quali inedite, e i ricchi testi a corredo, tra aneddoti, curiosità, statistiche e pillole di storia, una ricca serie di informazioni care ai senesi.

Storie, molte delle quali si erano perse nel tempo e che con grande soddisfazione Bianchi ha ritrovato per far conoscere anche i tanti fantini che non sono riusciti a tagliare per primi il ‘bandierino’, ma che per il proprio vissuto e modi di essere meritano il ricordo. Stessa attenzione anche alle amazzoni che hanno corso in Piazza del Campo. Alle donne fantino è dedicata infatti una sezione specifica, così come ai contradaioli che hanno provato l’ebbrezza di correre durante la Tratta e le prove. Un’emozione unica, soprattutto se vissuta da senesi.

L’Album si apre con un breve excursus storico che, dall’antichità ai giorni nostri, vede l’evolversi di questa figura per poi arrivare ai protagonisti del Palio di Siena. Un racconto avvincente che, pagina dopo pagina, si sviluppa in un viaggio della memoria abilmente impaginato dal grafico Guido Bellini.

Previsto, anche per questa edizione, un concorso a premi: “A nerbo alzato”. Coloro che troveranno 3 figurine raffiguranti il “nerbo” riceveranno una stampa, con i colori della propria Contrada, raffigurante un particolare di un’opera di Benedetto Cristofani, artista senese di levatura internazionale, mentre ai fortunati che troveranno uno “zucchino d’oro” andrà la stampa completa. Ogni premio sarà firmato da Cristofani.

L’Album è in distribuzione gratuita, da oggi, in tutte le edicole. Le bustine, contenenti ciascuna 6 figurine, sono in vendita a 90 centesimi.

In programma il Doppy Day, una due giorni che si svolgerà domani, 24 marzo, dalle 16 alle 19 e il giorno seguente in orario 11-19 all’interno del Cortile del Podestà di Palazzo Pubblico per ampliare l’opportunità di scambio delle figurine. Media partner anche per quest’anno il quotidiano La Nazione.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Sarà piuttosto breve ma molto intensa la prima forte ondata di calore portata in Toscana dall'anticiclone. Quando? Lo rivelano gli esperti
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Erica Fiumalbi

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Cronaca

Attualità

Attualità