comscore
QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
SIENA
Oggi 20° 
Domani 11°22° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News siena, Cronaca, Sport, Notizie Locali siena
sabato 30 maggio 2020
corriere tv
Davigo: «L'errore italiano è stato quello di dire sempre ‘Aspettiamo le sentenze'»

PALIO giovedì 30 giugno 2016 ore 20:02

Vince la terza prova lo scosso dell'Aquila

A tenere banco sono soprattutto le bizze di Quadrivia, la cavallina del Nicchio che si rifiuta ancora una volta di entrare tra i canapi



SIENA — Una mossa ancora molto lunga rispetto a quanto si è abituati a vedere nelle prove del Palio.

Non è migliorata la situazione con la cavalla del Nicchio, Quadrivia, che si rifiuta di fare il proprio ingresso tra i canapi tanto che il mossiere ha autorizzato il fantino del Nicchio Tittia a scendere da cavallo ed entrare a piedi. Problema dunque piuttosto serio che sfiora l'imbarazzo e che a memoria molti dicono di non ricordarsi in un Palio.

Al momento della mossa parte in testa l'Istrice con un buono spunto dell'Aquila che prende la testa della corsa sfilando per prima a San Martino. Subito dopo il casato però il fantino cade e passa davanti l'Oca che fa un giro affiancata allo scosso dell'Aquila, Renalzos, che va da solo a vincere la terza prova.

Domani mattina alle ore 9 si correrà la quarta prova con l'ordine ai canapi che sarà invertito rispetto a quello di assegnazione di questa sera: Lupa, Chiocciola, Drago, Aquila, Nicchio, Giraffa, Oca, Bruco, Tartuca e Istrice di rincorsa.



Tag
 
Programmazione Cinema Farmacie di turno

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Attualità