Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 08:15 METEO:SIENA14°  QuiNews.net
Qui News siena, Cronaca, Sport, Notizie Locali siena
giovedì 18 aprile 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Gilda Sportiello, deputata 5stelle alla Camera: «Ho abortito e non me ne vergogno»

Cronaca sabato 29 ottobre 2022 ore 19:10

Un capannone diventa una serra per la marijuana

I poliziotti hanno scoperto una grossa piantagione nelle campagne di Murlo sgominando una rete di consumatori di “erba”, due uomini denunciati



MURLO — Gli agenti della Squadra Mobile nel corso dei controlli effettuati a Siena hanno scoperto una rete di consumatori di "erba" che hanno indirizzato la Questura nella zona della Valdarbia. Gli inquirenti hanno scoperto che due uomini, uno di 31 anni, residente a Murlo, e uno di 29, residente a Monteroni d’Arbia,  avevano creato una serra all'interno di un capannone. 

La serra localizzata nel Comune di Murlo,  era organizzata di tutto punto, con 58 piante di marijuana riposte nei vasi, innaffiate con un sistema di irrigazione a goccia, alimentato attraverso una pompa d’acqua. Le piantine, inoltre, erano irradiate da lampade di calore, necessarie, com’è noto, per garantire la giusta temperatura ed assicurarne così la crescita. Il tutto era nascosto in un soppalco appositamente creato all’interno del deposito proprio per celare l’attività ad occhi indiscreti. In un vano posto al piano terra del capannone, gli investigatori della Squadra Mobile hanno, inoltre, trovato 13 grammi di marijuana e un bilancino di precisione. Quella struttura, dunque, che dall’esterno appariva come un normale deposito, nascondeva un vero e proprio sito produttivo di droga. 

I due sono stati denunciati e tutto il materiale rinvenuto sottoposto a sequestro. Un'attività non certo legata all'agricoltura del territorio, che adesso dovrà fermarsi definitivamente.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
L'obiettivo è rendere gli alloggi Erp inutilizzati di nuovo assegnabili, rimettendo a disposizione di chi è in attesa circa 500 abitazioni
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Alberto Arturo Vergani

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Cultura

Attualità