Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 16:15 METEO:SIENA12°26°  QuiNews.net
Qui News siena, Cronaca, Sport, Notizie Locali siena
sabato 21 maggio 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Auto su asilo a l'Aquila, i funerali di Tommaso: un lungo applauso e palloncini bianchi e azzurri

Attualità sabato 14 maggio 2022 ore 12:02

Accolte in città due famiglie ucraine

Saranno ospitate nell'ostello per pellegrini "La casa delle Balie"



SIENA — Le ha incontrate oggi, il sindaco di Siena Luigi De Mossi, dal console della Repubblica di Moldova Alessandro Signorini e dal priore della contrada della Selva Benedetta Cenni, due nuove famiglie ucraine, fuggite dalle zone di guerra, ospiti della città del Palio.

Si tratta di Yulia Pavlenko e dei suoi due figli, Daria Pavlienko e Hlib Pavlienko, rispettivamente di 20 e 10 anni e di Olena Pcholkina e le due figlie, Alina Lytvynenko e Arsenii Lytvynenko, 19 e 8 anni.

Grazie alla sinergia tra Comune di Siena, Consolato della Repubblica di Moldova e Federazione regionale della Misericordia i due nuclei familiari hanno trovato accoglienza all’interno dell’ostello “Casa delle Balie” gestita da Sigerico. I pasti saranno invece forniti da Asp Città di Siena.

La Federazione regionale della Misericordia si è occupata del trasferimento delle due famiglie dall’Ucraina alla Moldova, all’interno di un campo profughi, e in seguito dalla Moldova fino a Siena. Tutto è stato possibile grazie al lavoro di squadra portato avanti dal sindaco di Siena e dal console Signorini.

Le due famiglie ucraine saranno inoltre ospiti questa sera, sabato 14 maggio, nella contrada della Selva, in occasione della Cena del Piatto che si svolgerà in piazza San Giovanni.

Per quanto riguarda invece l’inserimento scolastico dei bambini in età scolare il Comune ha già preso contatti con l’Istituto Mattioli per l’iscrizione ai corsi.

“Ancora un grande risultato ottenuto grazie al lavoro di squadra - ha commentato Luigi De Mossi - due nuove famiglie potranno ripartire dalla nostra città e cercare di tornare a quella normalità e tranquillità che ognuno di noi si merita di avere. Per conoscere a fondo il nostro mondo nel pieno spirito di accoglienza che contraddistingue la nostra città questa sera saranno ospiti della contrada della Selva”.

Un nuovo grande gesto di accoglienza della città, delle contrade e del volontariato che hanno reso possibile questo trasferimento.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
L'incidente è avvenuto nel Chianti nel Comune di Radda. Il ferito, un 57enne, ricoverato in gravi condizioni a Siena
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Adolfo Santoro

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Attualità