comscore
Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 07:00 METEO:SIENA9°  QuiNews.net
Qui News siena, Cronaca, Sport, Notizie Locali siena
mercoledì 02 dicembre 2020
corriere tv
Il ministro Speranza comunica nuove misure per fronteggiare l'emergenza Covid: la diretta video dell'intervento in Senato

Attualità lunedì 14 settembre 2020 ore 18:14

Una sfida a colpi di sostenibilità

Al via Ambiente in Comune, l'iniziativa promossa da Sei Toscana e rivolta ad oltre cento Comuni. La presentazione dei progetti scade il 10 ottobre



SIENA — Tutto pronto per la seconda edizione di Ambiente in Comune. L'iniziativa, ideata e promossa da Sei Toscana, è rivolta ai 104 Comuni dell’Ato Toscana Sud e premierà quelli che si sono particolarmente distinti, o che lo faranno nel prossimo futuro, per progetti e iniziative nell’ambito dello sviluppo sostenibile.

I Comuni potranno presentare i progetti, già realizzati o pianificati, coerenti con gli obiettivi di sostenibilità indicati dall’Agenda 2030 raccontando il proprio punto di vista su istruzione, innovazione e imprese, città e comunità sostenibili, consumo e produzione responsabili, cambiamento climatico, vita sott’acqua e sulla terra, rifiuti.

Una giuria di esperti, presieduta dal rettore dell’Università di Siena, Francesco Frati, valuterà i progetti e decreterà i 3 vincitori (per i comuni fino a 5.000 abitanti, tra 5.000 e 15.000 e oltre i 15.000 abitanti) cui saranno destinati premi in servizi per un valore di 9.000 euro complessivi, oltre a sette menzioni speciali.

L’anno scorso furono 140 i progetti presentati, e le Amministrazioni premiate furono Monterotondo Marittimo (1° premio della categoria dei comuni sotto i 5.000 abitanti); Castiglione della Pescaia (1° premio per comuni tra 5.000 e 15.000 abitanti) e Sansepolcro (1° premio per comuni sopra i 15.000 abitanti). Menzioni speciali per i Comuni di Castiglion Fiorentino, Civitella in Val di Chiana, Follonica, Magliano in Toscana, Monte Argentario, San Gimignano e Sovicille.

"Dopo il successo dello scorso anno - ha detto il presidente di Sei Toscana Leonardo Masi- lanciamo questa seconda edizione con entusiasmo, sicuri che la partecipazione sarà ancora più significativa della scorsa edizione, segno tangibile dell’accresciuta coscienza ambientale dei cittadini della Toscana meridionale".

I Comuni hanno tempo fino al 10 ottobre per compilare il questionario e inviare i progetti andando sul sito www.ambienteincomune.it.




Tag
 
Programmazione Cinema Farmacie di turno

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

CORONAVIRUS